Quante volte hai scritto una letterina a Babbo Natale?

Quando ancora le letterine si scrivevano a mano, aspettavamo il periodo natalizio per far sapere a Babbo Natale cosa desideravamo trovare sotto l’albero.

L’agenzia Leo Advertising, ha ideato la campagna di Natale “Scrivi una letterina a Leo”, ricevendo più di 600 “letterine” tramutate in commenti.

Ecco come abbiamo fatto.

La campagna di Natale “Scrivi una letterina a Leo”

Il concetto è semplice, permettere alle persone che seguono la pagina Facebook, di “scrivere una letterina” per poi scegliere uno dei regali messi in palio dall’azienda.

Leo Chatbot Natale

Ogni qualvolta una persona commenta il post con “Buon Natale”, Leo li contatta in maniera automatizzata inviando un messaggio privato per far sapere loro del concorso di Natale.

Il concorso consiste nello scegliere tra 3 o 4 pacchi, quello che secondo l’utente è il pacco vincitore o con all’interno un premio più ambito.

Ogni premio, deciso dall’azienda, permette di accedere a sconti speciali, offerte personalizzate o gadget in regalo.

Esattamente dopo 30 minuti dalla scelta del pacco e dalla comunicazione del premio vinto, Leo invia ad ogni utente un messaggio.

Il messaggio chiede loro di taggare un amico sul post, per permettergli di giocare al medesimo quiz.

Strategia utilizzata anche in precedenza per una campagna di Halloween.

Leggi questo articolo: Leo, il chatbot che ha fatto guadagnare 10.000€, in 30 giorni!

I risultati ottenuti

Dopo pochi giorni, la campagna ha superato i 500 commenti, permettendo all’azienda di:

  • Aumentare il numero degli iscritti al bot del 28%;
  • Aumentare il numero dei nuovi contatti: +171;
  • Migliorare la Brand Awerness a livello locale;
  • Creare una lista contatti interessati per il periodo di inizio 2020

Una campagna di questo genere a livello locale, ha permesso alla pagina di raggiungere più di 9000 persone, raccogliendo un totale di quasi 1800 interazioni sul post.

Altra piccola tecnica di Copywriting

Durante il periodo di campagna, l’azienda ha deciso di regalare una tazza da thè ai propri clienti.

Abbiamo deciso di sfruttare questo giveaway a vantaggio della campagna di Natale.

Chiedendo agli utenti di taggare la persona con cui avrebbero voluto vincere una tazza di thè.

Questo ha permesso al post di far leva sul prodotto in regalo per aumentare la copertura organica.

Ogni giorno, venivano scelte 5 persone, dai vari tag sui commenti.

Ad ogni vincitore, veniva comunicata la vincita tramite una risposta al commento, così facendo, siamo riusciti ad aumentare esponenzialmente l’efficacia della campagna di Natale.